La scuola Sergio Cavina di Porto Fuori, educa al teatro

Spettacoli al Rasi e all’Alighieri  (da pag.1 de il Raglio di Giugno 2019)

Quest’ anno  scolastico noi alunni di 3^B  della scuola Cavina di Porto Fuori abbiamo partecipato a tre spettacoli teatrali con l’Associazione Beppe Aurilia Theatre.

Il 17  novembre 2018 al Teatro Rasi abbiamo recitato nello spettacolo   “Le donne di Aristofane”. Noi interpretavamo dei bambini greci (infatti eravamo vestiti con una tunica bianca e una cintura) che non trovavano i genitori perchè gli uomini erano andati a fare la guerra e le donne si erano rifugiate nel tempio di Atene per pregare.
Salire sul palco è stato emozionante: era il nostro debutto. Abbiamo recitato le nostre battute che avevano come messaggio di non usare  mai la violenza.

Il 24 Febbraio 2019 invece abbiamo partecipato al secondo spettacolo teatrale, sempre al
teatro Rasi,  che si intitolava “La fabbrica del cioccolato” ispirato
al famoso libro di Roald Dahl. Abbiamo interpretato gli “Oompa Loompa”, gli ometti verdi aiutanti di Willy Wonka il proprietario della fabbrica.

Indossavamo una maglietta rossa e pantaloni molto larghi che ci rendevano molto buffi,
inoltre avevamo la faccia e i capelli verdi. Questo spettacolo ci ha molto divertiti: abbiamo recitato ed eseguito due balli molto coinvolgenti.

Il 17 aprile siamo stati  ricevuti in Municipio a Ravenna, dove insieme ad altre classi della città abbiamo incontrato l’assessore Cameliani al quale abbiamo parlato dell’esperienza che avevamo vissuto.

Infine il 28 aprile abbiamo partecipato all’ultimo spettacolo teatrale che si intitolava “Il mago di Oz” tenutosi al teatro Alighieri. Noi interpretavamo dei folletti.
Siamo rimasti colpiti dalla bellezza e dalla grandezza del teatro con i suoi palchi dorati e il lampadario enorme e brillante.

Gli alunni della 3^ B della scuola primaria Cavina